Sovracup n. verde 800.33.22.77

CENTRALE OPERATIVA 118

 

Ubicazione:

Presidio Ospedaliero Papardo

2° piano Corpo A

Dirigente medico: Dr. D. Runci
Maxi emergenza e flussi informativi:  

V. Andaloro

Gestione dei rapporti con l’utenza: dr.ssa C. Gemellaro
Coordinatore Infermieristico: dr. M. Zona
 Attività: La Centrale Operativa ha il compito di organizzare e gestire, nell’ambito territoriale di riferimento, le attività di emergenza sanitaria, di garantire il coordinamento di tutti gli interventi dal momento in cui accade l’evento sino alla collocazione del paziente nella destinazione definitiva e di attivare la risposta ospedaliera 24 ore su 24. La missione della C.O.118 è quella di garantire risposte adeguate alle richieste di urgenza emergenza sanitarie provenienti dal territorio e coordinare il trasporto assistito del cittadino ai presidi ospedalieri più idonei e più vicini, per la patologia riscontrata e/o alle strutture sanitarie pertinenti ubicate sul territorio di competenza dell’ASP, AOU, A.O. o alle strutture regionali. Si occupa delle reti tempo dipendenti quali:
•STROKE
•STEMI
•STAM
•STEN
•TRAUMA
L’ Unità operativa Complessa Centrale Operativa 118 ed Elisoccorso è allocata all’interno dell’A.O. Papardo

 

Quando chiamare

L’attivazione del 118 è indicata quando si presentano le
seguenti situazioni:

Grave malore: persona non cosciente, confusa, assopita e non risvegliabile

Incidente stradale, domestico, sportivo, sul lavoro, in montagna, in acqua

Dolore toracico con affanno e sudorazione Difficoltà respiratorie Ferite e traumi recenti

Pallore e sudorazione fredda di lunga durata Ustioni/esplosioni

Ogni situazione certa o presunta di pericolo di vita

La Centrale Operativa 118 inoltre può fornire il recapito telefonico di:
Guardia medica di competenza per il territorio